logotype


Pasqua 2020

Papa Francesco, REGINA CAELI, Domenica, 26 aprile 2020

.. Il Vangelo di oggi, ambientato nel giorno di Pasqua, racconta l’episodio dei due discepoli di Emmaus (cfr Lc 24,13-35). È una storia che inizia e finisce in cammino... 
I due cammini diversi di quei primi discepoli dicono a noi, discepoli di Gesù oggi, che nella vita abbiamo davanti due direzioni opposte: c’è la via di chi, come quei due all’andata, si lascia paralizzare dalle delusioni della vita e va avanti triste; e c’è la via di chi non mette al primo posto sé stesso e i suoi problemi, ma Gesù che ci visita, e i fratelli che attendono la sua visita, cioè i fratelli che attendono che noi ci prendiamo cura di loro...     .......passare dai “se” al “sì”.  Leggi intera riflessione

Vi ho detto molte volte e vorrei dirlo ancora di nuovo, quanto è importante prendere l’abitudine di leggere il Vangelo, alcuni minuti, tutti i giorni. Portiamolo in tasca, nella borsa. Che sia sempre vicino a noi, anche fisicamente, e leggerne un po’ ogni giorno.     Papa Francesco, Domenica, 26 aprile, dopo il Regina Caeli


 

Dall'omelia del Santo Padre Francesco, Veglia pasquale

...Stanotte conquistiamo un diritto fondamentale, che non ci sarà tolto: il diritto alla speranza. È una speranza nuova, viva, che viene da Dio. Non è mero ottimismo, non è una pacca sulle spalle o un incoraggiamento di circostanza, con un sorriso di passaggio. No. È un dono del Cielo, che non potevamo procurarci da soli. Tutto andrà bene, diciamo con tenacia in queste settimane, aggrappandoci alla bellezza della nostra umanità e facendo salire dal cuore parole di incoraggiamento. Ma, con l’andare dei giorni e il crescere dei timori, anche la speranza più audace può evaporare. La speranza di Gesù è diversa. Immette nel cuore la certezza che Dio sa volgere tutto al bene, perché persino dalla tomba fa uscire la vita.

... Che bello essere cristiani che consolano, che portano i pesi degli altri, che incoraggiano: annunciatori di vita in tempo di morte! In ogni Galilea, in ogni regione di quell’umanità a cui apparteniamo e che ci appartiene, perché tutti siamo fratelli e sorelle, portiamo il canto della vita! Mettiamo a tacere le grida di morte, basta guerre! Si fermino la produzione e il commercio delle armi, perché di pane e non di fucili abbiamo bisogno. Cessino gli aborti, che uccidono la vita innocente. Si aprano i cuori di chi ha, per riempire le mani vuote di chi è privo del necessario.


su YouYube: I discepoli di Emmaus

Riflessione di P. Sergio Colombo per la fraternità OFS di Oreno e condivisa con tutte le fraternità della Lombardia per il tempo "dopo Pasqua"


 

Lettera alle fraternità locali della Lombardia

Lettera di Tibor Kauser, Ministro Generale CIOFS

Auguri dal Consiglio nazionale OFS 

 


Settimana Santa con Papa Francesco

Tutte le celebrazioni da piazza San Pietro

GIOVEDÌ SANTO 9 aprile 2020  

Santa Messa nella Cena del Signore -  ore 18.00 Libretto della Celebrazione 

VENERDÌ SANTO 10 aprile 2020 

Passione del Signore - ore 18.00 Libretto della Celebrazione 

Via Crucis a Piazza San Pietro - ore 21.00 Libretto della Celebrazione - Meditazioni 

SABATO SANTO 11 aprile 2020  

Veglia Pasquale - ore 21.00 Libretto della Celebrazione omelia del Santo Padre

DOMENICA DI PASQUA 12 aprile 2020 

Santa Messa del Giorno - ore 11.00 

Urbi et Orbi - ore 12.00 - messaggio del Santo Padre

- dall'Ufficio Liturgico Nazionale: SUSSIDIO SETTIMANA SANTA

- dall'arcidiocesi di Milano: sussidio per la Settimana Autentica in famiglia 

«La potenza della sua resurrezione»:  «Messaggio di speranza» di mons. Delpini

Riflessioni da YouTube di P. Giuseppe Bonardi

Domenica di Pasqua

Sabato Santo

Venerdì Santo

Giovedì Santo

da YouTube di P.  Sergio Colombo

Domenica di Pasqua

Sabato Santo

Venerdì Santo

Giovedì Santo

Vai alla pagina Quaresima 2020

Ordine Francescano Secolare di Lombardia
Segreteria amministrativa Via Farini 10, 20154 Milano
segreteria@ofslombardia.com

Privacy Policy